BERLUSCONI E LOTITO.

" Alla prima riunione del prossimo Consiglio dei Ministri revocherò l'IMU,restituirò l'IMU pagata nel 2012,abbasserò l'IRAP,alzerò Brunetta,aumenterò i posti di lavoro,ridurrò le aliquote IRPEF e darò soldi e fiducia alle famiglie.
Per quanto riguarda le coperture per l'adozione di queste misure,aumenterò un pochino le imposte sull'alcool,quelle sul fumo,e quelle sul gioco d'azzardo,lasciando invariate quelle sulle mie mignotte.
Per alzare Brunetta,invece,ecco la mia proposta choc:accorcerò dei centimetri necessari il mio avvocato Ghedini ".
Così parlò il pifferaio Nano.
E Lotito?
Non c'entra una ceppa,anzi,no.
C'entra e come!
E',nella classifica dei nazional-cazzari,primo a pari merito col cazzaro Nano.
E,per rispettare le economie necessarie in questi tempi di merda,risparmierò sulle vaffanculate.
Una basta e avanza per l'uno e l'altro...