QUELLA "MERDA" INCONTENUTA DI GENNARO MALGIERI.

Gennaro Malgieri l'ho conosciuto negli anni settanta.
Era brutto,basso,ambizioso e stitico.Ma era anche un innovativo,un rivoluzionario:con Marco Tarchi e Stenio Solinas era fautore di una nuova visione,un fervido anti-sistema,decisamente contrario al binomio "ordine e legalità" di Giorgio Almirante.
Prometteva bene,Gennaro Malgieri da Solopaca,ma era frenato dalla sua stitichezza.
Gli anni passavano,le sue difficoltà non scemavano.
Nel '94 giurò odio immarcescibile nei confronti di Gianfranco Fini che non lo candidò alle politiche,preferendogli Clemente Mastella.
Nel '96 giurò amore eterno nei confronti di Gianfranco Fini che lo elesse parlamentare.
Poi,dichiarò una passione irrefrenabile nei confronti del Nano che lo designò Consigliere di Amministrazione della RAI,passione rafforzata dalle sue frequentazioni con Aldo Agatino Forbice e neppure scalfita dal famosissimo,prematuramente scomparso,dischetto "porno-ministeriale" sulle qualità della Mara Carfagna.
Ma,in questo escursus,si intromise un fatto nuovo.
Il buon Gennaro perse la sua stitichezza.
I primi sintomi si ebbero quando fu tra i condannati dalla Corte dei Conti a risarcire 11 milioni di euro per la vicenda del Direttore Generale della RAI,Alfredo Meocci.
Effettivamente,11 milioni di euro,anche se in solido,sono una bella scoppola e costituiscono una più che valida ragione per passare dalla stitichezza alla incontinenza.
Ma pensare che la sua incontinenza lo potesse costringere ad essere assente alla prima e seconda 'chiama',a correre trafelato in aula fuori tempo massimo ed a non poter partecipare alla votazione di ieri alla Camera,alla votazione più importante della sua vita e di quella del Nano,a quella definita da un cronista,la "gran madre di tutte le votazioni",oibò,nessuno lo avrebbe potuto immaginare,neppure Cicchitto.
I questori di Montecitorio stanno svolgendo una discreta indagine:colpa della carta igenica insufficente? o dello sciacquone mal funzionante? o della cintura dei pantaloni impigliata negli slip?
O è stato proprio lui,il Gennaro incontinente che non è riuscito a contenere il contenuto dei suoi "impancini"?
Chissà!
Certo che è strano,strano che in prossimità delle votazioni,il piccolo Gennaro non abbia pensato a qualche limone:come spremuta,in certi casi,fa benissimo e,se non riesce,si può sempre utilizzarlo come tappo...