MARE NOSTRUM.

Allarmato dalle rivolte nord-africane,lo Stracchino ha inviato Frattini in Tunisia per capire come mai,il socio Ben Alì abbia perso il potere.
Sempre Frattini doveva andare in Egitto ma non è stato ricevuto dallo spione Suleiman.
Stracchino,allora,sempre più impaurito,ha cambiato strategia ed ha inviato Manganelli in Libia.
Lì si che il democratico bunghista sa come ci si comporta con il popolo:la massima libertà di sparare,ma non le solite cazzate,proiettili,proiettili veri...