UN ECCELLENTE COMMENTO AD UN MIO POST !

Riporto integralmente un commento al post "Alessandro,Maurizio,Nicolino e Vittorio".
Lo riporto per dargli più evidenza essendo,tra i pochissimi,sicuramente il più intelligente,acuto,obiettivo,gradevole ed,oltretutto,ben scritto.
""Poveraccio,invidioso di un Komunista bolscevico che non sei altro,ma pensa piuttosto agli intrallazzi dei tuoi compagneros alle case di d'alema e a quelle di "totonno o' criminale" e delle coop rosse.
Fortunatamente non ti si caga nessuno,sei solo un emarginato della società rimasto,giustamente da solo su questo blog,a ragliare contro il resto del mondo.
Se c'è qualcuno qui che ha rotto le balle sei proprio tu!!!! Caro il mio sinistrato invidioso che si stordisce con l'antiberlusconismo per non ammettere il totale fallimento storico del comunismo.
La Gabanelli è un altra poveraccia invidiosa e dice solo fregnacce la rai servizio pubblico è usata a senso unico contro Silvio,la magistratura,da sempre Komunista con le sue inchieste ad orologeria ed il Kompagno (giuda traditore) fini che gli fa da sponda sono tutti parte del komploto pluto-demo-giudaico-Komunista teso a rovesciare l'ordine democratico.
Tutti questi attacchi non fanno che renderci più forti e credibili davanti al popolo che ha designato Silvio come suo unico Leader.
Vista la mala parata,se voi della sx tramate per il golpè,come sembra,è meglio che non vi fate troppe illusioni noi siamo pronti a combattere e con l'aiuto di Dio vinceremo!!!""
Firmato 'Anonimo'.
Che dire?
Mi lusinga un così bel commento ancorchè anonimo.
Mi intriga cercare di individuarne l'anonimo autore.
Mi compiacccio pensando che sarebbe potuto essere dell'avvocato Ghedini o,minor,del portavoce Capezzone.
Ma,purtroppo,da un esame più approfondito,da qualche errore di battuta e qualcun altro di ortografia,dalle invettive storicamente datate e dal mischiume dei personaggi citati,debbo ridimensionare le mie ambizioni.
Il commento lo ha scritto mio figlio che,in Argentina,ha cominciato a bere agua ardiente,o un mio amico trapassato tra i seguaci di Storace,o una sessantaduenne guerrafondaia del mio paese o,forse con più logica,un graduato pensionato della Marina che,dopo anni passati sott'acqua,è uscito dall'apnea e,per respirare ha deciso di urlare cazzate. Anzi,visto il personaggio pecoreccio,tante ma tante cazzatellette.
Comunque l'anonimo lettore e commentatore è certamente anonimo,come anonimo è suo papà.