SUUM CUIQUE TRIBUERE.

Il "Tinto" e i siciliani,Meloni ed il mago.
Il "Tinto" non sembra preoccuparsi più di tanto della defezione dei finiani. E' già pronta la pattuglia del mutuo soccorso dei picciotti di Totò Cuffaro.
Già calati da Corleone verso la piana di Palermo,ora si accingono a calare da Palermo verso le piane del Tevere.Le vettovaglie ed i cammelli sono state fornite dal padrino della Sirte.
Bacio le mani,Muammar.
La Meloni non sembra preoccuparsi,neanche lei,della defezione dei finiani.
Alla festa della gioventù fognina ha invitato il mago Otelma,quello che si veste da cretino,parla come uno scemo e campa sulle spalle degli imbecilli.
Baciale il culo,mago...