IL NUOVO " VU CUMPRA' ".

Ieri sera,nelle vicinanze di Tor di Quinto,ai margini delle evoluzioni dei Carabinieri a cavallo e dei Predoni del deserto,è stato visto aggirarsi un ometto basso,grasso,tinto,ritinto,rifatto e disfatto.
Con un sorrisetto ebete ma accattivante,l'ometto cercava insistentemente di convincere l'ospite libico a comprare,a prezzi stracciati,prodotti scadenti dell'economia nazionale tra cui partecipazioni a società liberal mafiose,azioni bancarie ed assicurative e partite di Gerovital prodotto in Brianza.
L'ometto ha ottenuto insperati risultati quando ha convinto il vecchio Tripolino che le mignotte sparite dal glorioso viale,non erano state allontanate ma erano state tutte invitate,importanti e riverite,alla festa mega galattica organizzata per l'occasione.
Tra i partecipanti alla festa c'era pure Bertolaso accompagnato da qualche Cardinale.
Hanno cercato di passare inosservati.
Il primo perchè la sala brulicava di Carabinieri ed i secondi perchè anche loro,interessati alle vendite del "vu cumprà". Anche loro sanno che 'pecunia non olet' e,comunque,sanno bene che la puzza si può nascondere con l'incenso...