ROSY , CHE SORCA !

Dubito che qualcuno possa definire così la Rosy Bindi. Non sarebbe il caso.
Ma che il "Tinto" non perda occasione per sfotterla pesantemente,non è carino.
Poi,proprio il "Tinto" si permette di sottolineare le brutture della Bindi,lui che è basso,grasso,tinto e rifatto?
Chissà,se si rifacesse pure la Bindi,come reagirebbe il "Tinto"? Le farebbe la corte,la porterebbe in Sardegna,la inviterebbe a Palazzo Grazioli e,magari,proverebbe a scoparsela?.
Possibile ma non probabile. Sarebbe costretto a ritrovare un tarantino qualunque che dovrebbe provvedere a pagarla.
Ma il tarantino,per ora,è impegnato del suo.