I DESTRONZI PER IL "NO POMPY".

Le destre sono destronze,in Italia ed anche negli altri Paesi.
Ricordate il gruppo Bush,destronzi texani ed amici intimi del nostro "Tinto" ?
Ebbene,il loro partito ha sete di rivincita e si prepara a dare battaglia ad Obama con una serie di proposte rivoluzionarie.
La prima riguarda i comportamenti sessuali degli americani. Vietati i rapporti omosessuali e regolamentati quelli etero.
Pare che un omologo del nostro "Boccuccia di rosa" abbia proposto di ripristinare una pena detentiva per chi decide di dare liberamente il proprio fiore maschile e di vietare qualsiasi forma di sesso strano,anche se etero.
Vietati i rapporti anali,vietati quelli orali e sulla masturbazione si vedrà.
In Italia subito i servetti destronzi più filo americani sono stati scossi da dubbi. " Ma come possiamo,noi,vietare la pratica della culattagine,proibire la pompetta orale e,magari,punire i segaioli?
Dovremmo svuotare,prima di tutto,i Palazzi storici come quello della Madama e quello del Monte Citorio,poi dovremmo rivedere il Concordato per poter interferire sulle 'pratiche' gerarchiche,perfezionate da migliaia di anni.
Saremmo d'accordo con i destronzi d'oltre oceano,ma da noi sarebbe troppo complicato.Tutt'alpiù possiamo nominare una commissione d'inchiesta bipartisan che possa studiare la questione. Ne potrebbero far parte "Boccuccia di rosa" per quanto di sua competenza,Ignazio La Russa per l'uso dell'Esercito nell'opera di repressione ed il buon Bondi perchè esperto di beni 'culturali'".
Mi sta tutto bene ma state attenti a non nominare il Vladimiro,la Mara ed il Giro sottosegretario.
Per loro si evidenzierebbe il solito conflitto di interessi ( Vladimiro per la sua luxuria congenita,la Mara perchè difende le pari opporunità ed il sottosegretario Giro perchè...non mi viene in mente,ma cammino con le spalle al muro).