PRETACCI COMUNISTI.

Il Cardinal Martini in una intervista al "Corrierun" ha affermato che in un paese avviato verso il potere nelle mani di un uomo solo,in cui la mafia allunga i suoi tentacoli e la corruzione sembra diventare un sistema consolidato,è impossibile chiedere ad un immigrato di integrarsi nella nostra società.
Cardinale comunistaccio,hai fatto bene a nasconderti a Gerusalemme.
Se ti becca il "Tinto" ti strozza e non troveresti nessun tuo collega,cardinale,vescovo o prete semplice,disposto a darti una mano...