IO SON SICURO CHE...

Il nostro è un paese degradato.E' vero,molti analisti lo giudicano un paese di serie "b" per tanti aspetti.Molti commentatori ci giudicano male e sembra che per qualcuno siamo ritornati il paese della P2,pizza e pistola.
Ma io sono ottimista,io sono sicuro del mio ottimismo.
Io son sicuro che...
Nel nostro paese non può esserci un giovane di 31 anni che entra in carcere per droga e ne esce dopo sei giorni morto e pestato.
Nel nostro paese non può esserci una esecuzione a freddo di fronte a decine di persone che non vedono nulla ma vedono il morto a terra e lo scavalcano per comprare un palloncino colorato.
Nel nostro paese non può esserci una classe imprenditoriale dedita essenzialmente a falsificare i bilanci,evadere le tasse,nascondere i proventi truffaldini all'estero e poi convincere la politica ad emanare lo 'scudo fiscale'.
Nel nostro paese non può esserci una classe politica dedita alla cocaina,alle frequentazioni di travestiti,alla emanazione di migliaia di leggi strampalate ed all'ampliamento esponenziale del debito pubblico.
Nel nostro paese non può esserci un avvocato,un ministro della Giustizia che di fronte ai problemi giudiziari del premier,le provano tutte,anche quelle di abbreviare,ope legis,i tempi di prescrizione e poi,male che vada,trasferire i processi al premier nei tribunali romani.
Nel nostro paese non può esserci un premier accusato delle peggiori nefandezze che,ope legis,sfugge ai processi e dedica il suo tempo ad operazioni di "tagliando" per dimostrare a se stesso ed al paese di essere l'unico al mondo in grado di ringiovanire e di "futtiri e cumannari".
Questo non sarebbe un paese normale,sarebbe un paese di merda.
Ma io son sicuro che non lo sia.
O sbaglio?