BERLUSCONI TRASVOLATORE.

E' nota la mia totale avversione al sistema liberal-democratico e,ancora di più,alla interpretazione "ultra liberista" della attuale classe dirigente.Tuttavia,benchè rimanga un incallito fascista,con propensione per soluzioni social-nazionaliste,mi entusiasmo di fronte alle decisioni del Presidente del Consiglio e dei suoi più validi collaboratori.Corro il rischio di rinnegare le mie idee ma ringrazio Iddio,mi tolgo tanto di cappello e la mattina,sotto la doccia,canticchio pure qualche motivetto del duo 'Silvio/Apicella'.
Questa volta,sperando che non sia l'ultima,l'orgasmo ideologico è stato determinato dalla prospettata soluzione della questione "Alitalia" e dai comportamenti scaturiti.
Il quadro è questo:noi,popolo,siamo i detentori dei danè;con i danè che produciamo con il nostro lavoro,con le nostre attività,con i nostri sacrifici,mandiamo avanti il sistema.Il sistema è costituito,anche,dall'Alitalia come,in precedenza,dalla Parmalat,dalla Cirio,dai bond argentini,dalla mondezza campana e da altre mascalzonate del genere.Ogni tanto,una parte del sistema scoppia.Scoppia perchè Tanzi è un buffarolo che viaggia semiclandestinamente verso l'America meridionale,perchè Cragnotti è il capostipite buffarolo di una famiglia 'vincente',perchè Geronzi è uno (s)pregiudicato banchiere di fama mondiale,perchè Romiti è il "ramazzatore" esclusivo della mondezza,perchè Rotondi è ministro della Repubblica e perchè Bocchino è vice capogruppo vicario.
In questo quadro è scoppiata l'Alitalia:scoppio col botto,scoppio annunciato,scoppio previsto ed agevolato.Ma,questa volta,dal botto,avvolto dai fumi della deflagrazione,è nata una stella,anzi,uno stellino ed è apparsa la figura taumaturgica del nostro Presidente del Consiglio,circondata dalla sua corte dei miracoli composta dalle migliori menti del firmamento politico-economoco-finanziario del sistema liberal-democratico.Sono tranquillo e soddisfatto,canto i motivetti da doccia con un tono nettamente superiore a quello solito e godo di un pluri orgasmo ideologico che sembra non avere mai fine.Neppure a venti anni ne ho avuti così intensi.Perchè?
Perchè la corte dei miracoli,di miracolo ne stà per fare un altro.Dopo quello di Rotondi ministro,dopo quello di Bocchino vice/vicario,dopo quello della mondezza campana,è pronto il miracolo dell'Alitalia.Passera,Tremonti,sedici e forse diciassette imprenditori di grido,tutti con le gote percorse da lagrime di sangue,come la madonna di Civita Vecchia,hanno creato la Compagnia Aerea Italiana.Interpretando le intuizioni del Presidente del Consiglio,hanno realizzato il salvataggio dell'Alitalia in un modo assolutamente stupefacente nella sua semplicità.Hanno regalato trecento milioni alla 'vecchia' compagnia,l'hanno divisa in due parti,una marcia,composta esclusivamente dai debiti e dai dipendenti da licenziare,l'altra sana,ricca di immobili ed aereomobili da utilizzare.
La prima parte,quella marcia,l'hanno regalata a noi,popolo,l'altra,quella sana,l'hanno regalata a loro,i sedici o forse diciassette imprenditori di grido.
Il tutto,a parte quelle miracolistiche tipo madonnina di Civita Vecchia,senza lagrime e senza sangue.Per loro.
Hanno spalmato la "merda" su tutti noi,sui dipendenti da licenziare,sul popolo con i danè,sulla cosidetta fiscalità generale.Hanno aumentato di una sciocchezza i nostri debiti ed aumentato enormemente la ricchezza dei sedici o forse diciassette imprenditori di grido,compagni di merende ocenaiche.
Il miracolo "berlusconiano" si stà per avverare:un consiglio dei ministri ad hoc,un decreto legge su misura,una questione di fiducia da presentare in Parlamento ed il gioco è fatto.
Questo è il liberal-capitalismo,questa è la liberal-democrazia,questa è la quintessenza del Berlusconi trasvolatore.Italo Balbo gli avrebbe fatto una sega...
Ringrazio Iddio,canto a squarciagola,tra un orgasmo e l'altro e mi aspetto il viaggio inaugurale della nuova CAI.Destinazione Libia,ai comandi il neo trasvolatore,scopo della missione,protetto dall'interesse nazionale,quindi segreto.
Forse si parlerà di mondezza e si pagheranno i libici per la chiusura dei loro porti alla emigrazione clandestina.Ma non per tutti:una certa percentuale di ladri,stupratori ed assassini,ci fanno comodo.Per vincere le prossime elezioni...
Che paese di merda è la Cina.