LA GIUSTIZIA RIFORMATA ED ALTRE FACEZIE...

E' estate vera e compaiono le notizie più fantasiose insieme a quelle più bizzarre.Le notizie false non hanno una particolare notorietà in questa calura,esistono sempre e sempre ci vengono propinate.
Tra quelle bizzarre,una evidenzia la riforma della giustizia,di fatto attuata nei quidici anni dell'era berlusconiana.Una coppia di non sò quale paese del nord,è stata condannata (C O N D A N N A T A !) lui a sei mesi e lei a quattro,per aver gettato,vicino ad un cassonetto,una fotocopiatrice.Ben fatto,apprezzo e condivido la mano pesante per chi inquina,specie attraverso un toner.Bassolino è sempre governatore e di don Gelmini non si hanno più notizie.
Il governo siculo-lombardo che aveva giurato di non mettere le mani nelle tasche degli italiani,ha ridotto del 40% gli stanziamenti per la sanità,determinando la drastica riduzione dei posti letto ospedalieri e la reintroduzione dei tickets anche per i malati più gravi.Roberto Formigoni,per altruismo e Nicki Vendola per interesse diretto,sono furibondi:quanto dovranno pagare,d'ora in poi,creme depilatorie,unguenti detergenti e preservativi auto-reggenti?
Appena conosciuta la sentenza di condanna per gli inquinatori pazzi del nord,il tribunale di Milano ha voluto seguire l'esempio dei colleghi.Lotta dura ai fuorilegge.Paolo Berlusconi,riconosciuto colpevole di una serie di reati fiscali e finanziari,è stato condannato a ben 4 mesi di carcere.Ricorrerà per avere la pena commutata: in alternativa alle patrie galere si è offerto per l'affidamento ai servizi sociali.Due mesi a bordo della sua barca e due mesi nella sua villa a Cortina.
Nella rete degli uomini dalla folta chioma,cade,si fà per dire,una donna su quattro.Secondo uno studio della sessuologa Serenella Salomoni,presidente della associazione "Donne e qualità della vita",i boccoli costituiscono una sorta di 'feticcio'capace di richiamare frotte di donne.Insomma l'amore ed il sesso,passano attraverso i capelli.Ma allora la storia dei servizietti è tutta una uccellata!
Servizi sociali per Previti,servizi sociali per il piccolo Berlusconi,i servizi sono una prerogativa dei massimi esponenti del regime,ministri compresi.Vivendo ai margini lontani dall'area del potere,mi domando:ma i servizi sociali sono come i servizietti solo più allargati? Se qualcuno incontra Rotondi,gli può fare questa domanda,a nome mio? A seconda della risposta,sono disposto a commettere i peggiori delitti...