GLI INEFFABILI DELLA POLITICA !

Le cronache di questi giorni ci hanno messo ancora una volta di fronte alla realtà.
La nostra è fatta di informazioni virtuali,di decisioni autoritarie,di opposizioni autorizzate,di democrazia violata.Siamo alla democrazia di "amici",dove 'il conduttore',fà,dispone,decide,ordinando alla giuria,scegliendo la giuria,scegliendo i vincitori,sfruttando il pubblico plaudente.
Fini,l'ineffabile squagliato,ha ammesso,in via eccezionale,un emendamento che impedisce ad Emilio Fido di scomparire.In via eccezionale? E perchè,che vuol dire?
Eccezione è cosa di non regola,eccezione vuol dire "normalmente non si fà". E se non si fà normalmente,perchè si fà,anche se in via eccezionale?
Se Fini non si fosse squagliato troppo,se avesse mantenuto un barlume di autonomia e di indipendenza,se fosse stato un pò più Casini ed un pò meno Gasparri "boccuccia di rosa",non avrebbe dovuto imporre una eccezione,era sufficiente e doveroso comportarsi normalmente ed agire "di norma".
Ma si sà,la Voce del Padrone ti fà scattare,il Padrone compone e dispone,il Padrone è il suo Padrone.
Forza Gianfranco,continua:continua ad obbedire,continua a fare i suoi interessi,usa lo scranno per agire in via eccezionale,questa è la norma,questo è normale per uno come te,bell'uomo,elegante,telegenico ed ambizioso.
Bertolaso,l'ineffabile menato,Bertolaso il nuovo sottosegretario alla mondezza,rimane capo della protezione civile ed ora ci proteggerà pure dai rifiuti.E proteggerà tutti,dalle Alpi a Lampedusa.Ci risolverà i problemi causati da questa civiltà dell'usa e getta,dalla civiltà del compra comunque,dalla civiltà del consumo si e del risparmio no,dalla civiltà della cicala.Dalla civiltà di Apicella e del finto tetto pubblicitario.Dalla civiltà di Berlusconi e dei suoi paggetti,naso amerikano in testa.
Bertolaso,menato,scampato e fuggito,rinnovato nei poteri,supportato dal novello duce,si appresta a vendicarsi delle botte e delle fughe : subito cinque discariche in Campania,subito nuovi dispensatori di cenere e di morte rimandata ma certa,subito nuovi diffusori di tumori di ultima generazione.Farà della Campania felix e bella,una unica grande,immensa discarica.Da Monte Maggiore a Lacedonia,da Conza Campana al Monte Palladino,Ceppaloni esclusa,farà una unica grande,immensa discarica.I napoletani,i campani? Zitti e mosca! Ve lo avevamo anticipato,sapevate già che il Berlusconi avrebbe risolto,ve lo aveva promesso.De Gregorio,uno di voi,lo aveva pure garantito.Quindi silenzio.Il nord,il nord industriale,confindustriale e leghista,non vi ha già riempito di rifiuti tossici? non vi ha già sepolto di mondezza? non vi ha già inquinato le falde,i campi,i pascoli,le pecore e le bufale? non ha fatto tutto questo,per anni ed anni,in segreto,di notte ed illegalmente,servendosi anche della camorra?
Noi,governo lombardo-siculo,continueremo sulla stessa strada,faremo le stesse cose,inquineremo ancora di più,avveleneremo pure la vostra aria,pure il vostro cielo,altro che tre metri sopra.Ma faremo questo legalmente,di giorno,alla luce,offuscata,del sole,servendoci dell'apporto dell'esercito,del supporto di Bassolino,della adesione "a prescindere" del naso,della soddisfazione della camorra e del consenso della norma,quella che con Prodi,avevamo già approvato,quella dell'interesse nazionale dei siti della mondezza.
Gli abitanti di Scanzano sono avvertiti,La Russa ha messo in allerta il battaglione Folgore,Gheddafi si è incazzato per il mancato guadagno,Pomicino si rifarà in qualche altra maniera ed i noti imprenditori Salame,Mostarda e Casatiello hanno ritirato il ricorso al TAR.
Tutto è risolto,come anticipato dall'onorevole ed onorato duce.
Fra tre mesi ricominciamo.
Ma Caronte,è in sciopero come i suoi colleghi trasportatori francesi?