VEGLIA FUNEBRE PER "IL NASO" ?

Come qualcuno sà, non ho votato, sono perciò indifferente (o quasi) ai risultati di queste elezioni.
Come nessuno sà, non compro più giornali, complici anche loro del baratro del debito pubblico ed in più, disinformatori prezzolati dalla casta.
Le notizie le apprendo dalla radio e le cerco su internet.
Per questo le mie informazioni sono più veritiere, più libere e più attendibili.
Dunque in queste elezioni cialtrone, illegittime ed incostituzionali ha vinto il "maggiore esponente della coalizione scelta dagli Italiani" ed ha perso il "naso americano" l'esponente bugiardo e più fallito della coalizione bastonata dagli Italiani.
Cosa farà, per voi, il trionfatore e cosa farà per voi il fallito ?
Il "maggiore esponente" dopo aver già risolto i suoi casi personali, dopo essersi assicurato le prescrizioni personali, dopo aver risolto i suoi problemi di successione, parentali e politici, ha quasi più nulla da chiedere alla sua sfolgorante vita.
Giusto un altro paio di cosucce : una legge pro domo sua che vieti le intercettazioni telefoniche (cosi i vari malandrini di ogni risma potranno farsi i cazzi loro, anche per cellulare) ed una leggina che imbavagli ed impedisca la libera circolazione delle idee e delle informazioni via internet. Vedrete che queste due "sciocchezzuole" verranno approvate con il consenso del "naso" e con la partecipazione entusiasta delle truppe camellate della destra reazionaria ed imbecille ed il concorso dei residui "somari" (anzi, ormai muli...) della sinistra bettiniana.
Fatto questo, il "maggiore" si dedicherà al paese.
Pagherà Gheddafi per convincerlo ad accogliere nei suoi deserti la mondezza napoletana ad eccezione degli esponenti della ex sinistra.
Pagherà la cordata (purtroppo non insaponata) per convincerla ad acquisire Alitalia.
Pagherà gli eredi di Vittorio Mangano per ringraziarli dell'eroismo del defunto congiunto.
Pagherà Apicella per fargli comporre un inno trionfale.
Pagherà Vespa per premiarlo della sua devozione.
Pagherà Formigoni per la sua sopportazione.
Pagherà l'ICI sulla prima casa.
Pagherà qualche Euro ai pensionati.
Pagherà qualche Euro in più ai salariati ed impiegati più bassi (meno di un metro e settanta).
Pagherà i suoi debiti con i sinistri estremi (?) per il loro decennale aiuto.
Pagherà i suoi debiti con i sinistri moderati per la loro moderazione (!) quidicennale.
Pagherà gli impegni assunti con i suoi amici e con gli amici dei suoi amici.
Pagherà i debiti di quei suoi supporters che si sono indebitati in cene elettorali.
Pagherà la tintura di Emilio Fede e, magari i pannolini dello "squagliato".
Insomma, il "maggiore esponente della coalizione scelta dagli Italiani", pagherà, pagherà, pagherà.
Pagherà come suo costume : guai a dire che è un buffettaro ! Lui è un uomo d'onore !!
I buffi, quelli veri, intesi come debiti, intesi come debiti pubblici che nessuno di noi ha fatto, quelli che però noi dovremo pagare, quei buffi li lascia a noi.
Lui ha settanta tre anni, una montagna di miliardi fatti perchè è stato bravo ed è ancora più bravo, un futuro da inquilino del Colle, un intero paese prono e tra poco genuflesso, una seconda moglie bella e leghista, una brigata di amici leali, un mausoleo privato, un "sacello" faraonico.
Che può volere di più ?
E voi, cosa volete di più ? Un cazzo !
Il "naso". Cosa farà il "naso americano" bugiardo e fallito ?
Il "naso" lo ha già detto :
Non andrà via, mica ha perso !
Aveva 280 parlamentari ed ora ne ha 330.
Aveva il fido Bettini e lo ha ancora più fido e ingrassato che pria.
Aveva la solidarietà della "margherita" e gli è rimasta intatta.
Aveva l'Africa come miraggio e gli può diventare realtà.
Aveva l'America nel cuore ed ancora ce l'ha.
Aveva il naso grosso ed il naso gli si è allungato.
Aveva la puzza sotto al naso e si è tolto i puzzoni.
Aveva un presente da sconfitto ed ha un futuro da perdente.
Aveva D'Alema che lo guidava ed ha D'Alema che lo guida.
Aveva la paghetta da sindaco ed ha lo stipendio da parlamentare.
Aveva l'auto blu dal Campidoglio ed ha l'auto blu dallo Stato.
Ha una moglie bella (anche se non lo ha votato).
Ha il supermercato sotto casa e nessuno lo ha spostato.
Che può volere di più ?
E voi, coglioni democratici, cosa volete di più ? Un cazzo !!
Le conclusioni sono ovvie : il "maggiore" ha trionfato, il sue erede si è squagliato, il piacione si è imbruttito (di brutto!), il "nasone" è deceduto (politicamente)...gli elettori son serviti!