IL BEL PAESE DELLA MUSSOLINI E DELLA SANTANCHE'...

Sulla rubrica "Il bel paese", Alessandra Longo, di Repubblica, scrive che:
"Daniela Santanchè dice che non bisogna votare Berlusconi se si è femmine perchè 'il cavaliere vede le donne solo orizzontali'.
'Se c'è una che è orizzontale quella sei tu, a suo tempo eletta senza voti, grazie a Fini', sibila Alessandra Mussolini, ora in lista con il Pdl. E' l'elegante inizio di uno scambio da registrare. Tocca a Santanchè : 'Credo che suo nonno Benito si rivolti nella tomba a vederla fare la valletta di chi(Fini,ndr)ha definito il fascismo il male assoluto'. Eh no,il nonno no. Mussolini contrattacca: 'L'ho sognato proprio stanotte e mi ha detto cosa pensa di lei...'.Rilancia Santanchè:'Ti dico io cosa ti ha detto tuo nonno nel sogno: Guarda la Santanchè,è lei,con la schiena dritta e il petto in fuori,a ricordare i miei meriti! Ma non dovevi essere tu a farlo ? '. Reagisce schiumante la Ducetta : 'Lascia stare i Mussolini ed il fascismo,sono temi troppo seri per te,abituata al Billionaire'. Boia chi molla".
Ma state zitte,stronze,state zitte e governateci !?!?!